Quality score ultime novita'

Quality score ultime novita'

Tra gli elementi di Google AdWords, il più noto è senza dubbi il punteggio di qualità (inglese: quality score).
Il punteggio di qualità è associato a ogni parola chiave del tuo account AdWords.
Anche se studi recenti hanno dimostrato come Google usi più punteggi di qualità su AdWords, in questo post mi voglio concentrare sull’unico visibile: il quality score associato ad ogni keyword delle tue campagne.
Il punteggio di qualità è usato da Google almeno in 4 modi:

  1. indica se il tuo annuncio può essere mostrato sul motore di ricerca, ovvero se la tua parola chiave può partecipare all’asta tra gli inserzionisti.
  2. indica qual è la soglia CPC minima per comparire con i tuoi annunci in prima pagina su Google.
  3. è tra i fattori di ranking dell’annuncio.
  4. permette di calcolare il CPC reale della tua keyword.

Per ogni keyword il punteggio di qualità prende in considerazione 3 elementi specifici.
Basta soffermarsi nell’indicatore accanto ad ogni keyword del tuo account per scoprire che questi elementi sono:

  1. pertinenza della parola chiave
  2. qualità della pagina di destinazione
  3. tempo di caricamento della landing page

Di recente mi sono accorto che Google in alcuni account ha modificato i fattori del quality score. I nuovi fattori sono infatti:

  1. Il CTR% previsto
  2. La pertinenza degli annunci
  3. La user experience sulla landing page.

Quali fattori vedi nel tuo account ? I vecchi fattori oppure i nuovi ?
Lascia un commento qui sotto.
Ho già dei test in costo e non posso promettere che saranno definitivi entro il 20 Aprile ma,
se riesco, porterò a Bologna alcune considerazioni sui nuovi fattori.

0 Condivisioni
Francesco Tinti
francesco.tinti@activemind.it
2 Comments
  • Ivan
    Posted at 17:34h, 29 Febbraio Rispondi

    Io vedo ancora i vecchi fattori, ma sono curioso di capire i nuovi. Tu cosa ne pensi di questo cambiamento?

    • Francesco
      Posted at 19:47h, 29 Febbraio Rispondi

      Ciao Ivan,
      come ho scritto anche sul post del mio blog ti confermo che vedo queste modifiche attivate solo su alcuni account e non su tutti.
      Potrebbe trattarsi di un test come altre volte ho riscontrato, però ho un dubbio forte: un test sulla valutazione del quality score, l’elemento principe di AdWords, mi lascia abbastanza dubbioso.
      La mia percezione “a caldo” è che siano entrate in gioco le modifiche annunciate ad Ottobre su una valutazione più incisiva delle landing pages come fattore per il calcolo del quality score oltre ad un uso più avanzato delle analisi e dei dati previsionali di Google (per altro documentate in altri prodotti).
      Secondo me il cambio da velocità della landing page a esperienza dell’utente è il dato più significativo.
      Come ho scritto sul post, se ho dati e news rilevanti e consistenti, li discuterò assieme a tutti voi a Bologna.

Post A Comment